Il Teramo cade a San Benedetto (2-0)

SAN BENEDETTO Cade anche al 'Riviera delle Palme' (20) il Teramo di Fiorucci. A distanza di una settimana dalla vittoria sul Martina, i teramani tornano a giocare fuori casa e tornano a perdere. E' stato l'ex Morante a castigare i biancorossi. Nel primo tempo ha realizzato su rigore dubbio concesso dall'arbitro per atterramento dello stesso attaccante da parte di Paoloni ai più l'intervento è sembrato sul pallone . Nella ripresa i teramani hanno giocato bene, nonostante fossero in dieci per l'espulsione (sciocca) di Gargiulo per doppia ammonizione. Al 27' è però arrivato il raddoppio di Morante che ha piegato le gambe a Favasuli e compagni, che hanno finito in nove per l'espulsione a tempo scaduto di Margarita anche lui per doppio cartellino giallo . Criticatissime le scelte di Fiorucci, soprattutto quella di cambiare il migliore in campo, Niscemi, con Baldi. SAMBENEDETTESE: Consigli 6, Tinazzi 6, Varriale 6, 5, Iovine 6, 5 (22°st. Loviso), Zammuto 6, Landaida 7, Carlini 7 (33°st. Grillo), Giorgino 6, 5, Morante 7, 5, Desideri 7, Olivieri 6, 5 (29°st. Tripoli).  A disposizione: Chessari, Della Rocca, Tulli, Fragiello. All. Andreozzi. TERAMO:Paoloni 6, Bono 5. 5, Radi 5 (31°st. Schettino), Gargiulo 4, Cascone 5, 5, Migliaccio 6, Maury 5 (31°pt. Margarita 6 ), Capodaglio 6, Myrtaj 6, 5, Favasuli 5, Niscemi 8 (17°st. Baldi n. g. ). A disposizione: Scarabattola, Filippi, Andreulli, Turienzo. All. Fiorucci 4. ARBITRO: Lioce di Molfetta 5. MARCATORI: 25pt (r) e 27°st. Morante. NOTE: Spettatori 1500 circa. Angoli 42 per il Teramo. Espulsi per somma di ammonizione Gargiulo e Margarita. Ammoniti: Iovine, Paoloni e Bono.

Leave a Comment