I Ds giudicano il ben fatto alla Provincia

TERAMO  I Democratici di sinistra approvano l'azione di governo della Provincia e indicano gli obiettivi programmatici da perseguire nella seconda parte del mandato. A fare un bilancio è stato il capogruppo dei Ds, Leandro Di Donato.  Nel corso dell'incontro con i giornalisti, al quale hanno partecipato anche i consiglieri Antonio Topitti e Francesco Di Gialleonardo e gli assessori alla cultura Rosanna Di Liberatore e al turismo Orazio Di Marcello, Di Donato ha illustrato il contenuto di un documento approvato dalla Direzione provinciale del partito sulla base di una relazione del Presidente Ernino D'Agostino e del gruppo consiliare.  La direzione ha espresso un giudizio complessivamente positivo sull'operato della Giunta e della maggioranza consiliare e, in linea con le indicazioni già emerse nell'ultima verifica programmatica di coalizione di luglio 2006, ha sottolineato la necessità di imprimere una forte accelerazione per la compiuta attuazione del programma di governo.  “Esprimiamo un giudizio positivo _ ha detto Leandro Di Donato  nonostante le difficoltà in cui si è trovata la Provincia a causa dei pesanti tagli effettuati dalle Finanziarie nazionali. Nel corso di questa analisi abbiamo voluto indicare le priorità sulle quali far convergere i nostri sforzi e il lavoro politicoamministrativo. E' importante sottolineare come, in questa fase e grazie all'impegno profuso dall'amministrazione, stiano giungendo a conclusione alcuni problemi storici relativi alla viabilità. Ora occorre impegnarsi per fronteggiare altre emergenze, come quelle strutturali riguardanti il panorama produttivo. La Provincia, in generale, deve creare le condizioni affinché si possano vincere le sfide dell'innovazione che ci prospetta il futuro'.

Leave a Comment