Nove milioni per dare acqua alla terra

VILLA VOMANO  Il ministro Paolo De Castro non c'era, bloccato in volo dalle turbolenze del Gran Sasso, ma il finanziamento di 9 milioni di euro s_. Soldi che serviranno per finanziare il lotto conclusivo, l'ottavo, dell'avanzatissimo sistema di irrigazione che il Consorzio di Bonifica nord del Tronto, Tordino e Vomano ha messo in piedi per garantire produzione di energia elettrica, dare acqua ai campi e permettere di risparmiare ai contadini il 25% delle quote nei prossimi tre anni. Lo ha spiegato l'assessore all'agricoltura Marco Verticelli che ieri, nella zona dell'invaso di Villa Vomano ha fatto gli onori di casa nelle veci del ministro: 'Quest'opera chiude un ciclo ha detto di un programma irriguo che attraverso la produzione di energia elettrica garantisce un servizio e abbassa il costo a carico degli utenti'. Partito nel 1977 con i fondi dell'allora Cassa per il mezzogiorno, questo progetto dopo trent'anni vede il suo completamento. A regime, il sistema irriguo attraverso una sofisticata gestione telematica, ottimizzerà l'irrigazione dei campi anche con l'obiettivo di razionalizzare la risorsa acqua. 'La particolarità del nostro impianto ha affermato il direttore del Consorzio, Fabrizio Catucci sta nel fatto che vi è una concentrazione dei più significativi e moderni manufatti ed apparecchiature idrauliche, dalla stazione di sollevamento alla centrale idroelettrica, dalla scala di risalita dei pesci ai modelli idraulici, dalle opere di presa al telecontrollo alla stazione idrometeo'. L'ottavo lotto metterà in condizione le fasce collinari a sinistra del Tordino di essere alimentate attraverso due sollevamenti e la realizzazione di reti di condotte riparatrici e distributrici a servizio delle aziende e delle proprietà agricole su un'estensione complessiva di oltre 1. 500 metri quadrati. Nel complesso ammontano a oltre 10. 000 ettari le aree del Tronto, Tordino e Vomano interessate dallo schema irriguo.  “Il ministro programmerà una nuova visita in questa zona ha concluso l'assessore Verticelli e questo dimostra che il Governo pone attenzione al lavoro che la Regione Abruzzo sta svolgendo in questo settore: noi ci proponiamo sul tema della qualità ambientale, con produzioni più piccole ma di maggiore qualità'.

Leave a Comment