Teramo: contro il Foggia ultima spiaggia

TERAMO Dopo soli quattro giorni dalla disfatta con il Gallipoli, il Teramo torna in campo domani per affrontare il Foggia al comunale. Quattro giorni che sono serviti anche a Gabetta, che ha sostituito Fiorucci, per preparare il match con i pugliesi. Biancorossi costretti a vincere per evitare i playout.  Teramo con il 4231, Foggia che deve fare a meno di Marruocco e Salgado, squalificati, e Zanetti infortunato. La probabile formazione: Paoloni, Maury (Bono),  Radi, Gargiulo, Migliaccio Cascone, Margarita, Catalano, Myrtaj, Favasuli, Niscemi. Calcio d'inizio alle ore 15:00, dirigerà il quinto anno, Zanardo di Conegliano.    

Leave a Comment