Droga, blitz dei cani della Finanza

TERAMO Si chiamano Obla, Pamir e Ibla e sono i pastori tedeschi della Compagnia di Giulianova, diretti dal capitano Giuseppe Micelli, che durante le recenti festività pasquali hanno permesso di rinvenire alcune dosi di stupefacente e di segnalare una quindicina di persone. L'operazione è stata condotta nel'ultimo weekend, in più punti della riviera teramana, con l'obiettivo dichiarato di prevenire lo spaccio di stupefacenti soprattutto tra i minorenni. I tre stupendi esemplari di pastore hanno permesso il ritrovamento di circa 50 grami tra hashish, marijuana e cocaina, grazie al loro formidabile fiuto.

Leave a Comment