Arrestato con l'eroina in tasca

MONTORIO I carabinieri della stazione di Montorio hanno arestato in flagranza di reato un disoccupato del posto per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti. Il giovane è stato trovato in possesso di circa 13 grammi di eroina, suddivisi in 52 dosi. Il ventitreenne era pedinato da alcuni giorni da quando si era sospettato di lui come rifornitore di alcuni tossicodipendenti della zona. Dalla perquisizione della sua abitazione i militari diretti dal comandante della stazione, il maresciallo Corrado Perugini, è uscito fuori materiale per il confezionamento delle dosi e una somma di 130 euro in contanti che forse può essere il ricavato della vendita. Il giovane è stato rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment