La Glm Naca Medical saluta il suo pubblico

TERAMO Ultimo appuntamento della stagione agonistica 20052006 per la Glm Naca Medical Teramo nel campionato di serie A1 di pallamano maschile. I biancorossi allenati da Salvatore Faragalli si apprestano (ore 18. 30) ad affrontare il già retrocesso Regalbuto. Obiettivo dei teramani è centrare una vittoria, modo migliore per salutare il proprio pubblico e aggiustare la classifica di un torneo che non ha riservato particolari emozioni alla Glm Naca Medical, al sicuro oltre la quota salvezza già da tre settimane. Dunque una formalità che servirà per mettere in vetrina per un'altra buona dose di esperienza i tanti giovani che compongono la rosa di quest'anno. La glm Naca Medical Teramo ha conquistato dunque il diritto a giocare anche il prossimo campionato in serie A1, che sarà per la pallamano teramana il 24° in categoria, il 31° in assoluto in serie A. Il resto della giornata vive sull'interesse per tre match, AlcamoRomagna, MezzocoronaAncona e SecchiaHaenna. In Sicilia diverse sono le aspettative: Alcamo obbligato a vincere per superare Haenna eventualmente sconfitta a Rubiera e dunque salvarsi, Romagna con un solo risultato, la vittoria, per centrare i playoff; fa il tifo per l'Alcamo l'Ancona che deve vincere per scavalcare i romagnoli in graduatoria; fa il tifo per il Romagna l'Haenna che è in bilico al quart'ultimo posto e a grande rischio sconfitta in casa della capolista imbattuta.

Leave a Comment