Mutui casa, impennata in Abruzzo

PESCARA In Abruzzo è del +12, 61% la variazione registrata nel 2006 nelle erogazioni di mutui rispetto al 2005, superiore alla media nazionale (+11, 74%), con 964 milioni erogato contro gli 856 dell'anno precedente.  E' quanto segnalato da uno studio dell'Osservatorio mutui casa alle famiglie di Banca per la Casa (Unicredit) su dati Bankitalia.  Il 2006 si è quindi confermato come un altro anno importante nel mercato dei mutui, anche se l'ultimo trimestre non è cresciuto rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente,  anche in relazione a qualche segnale di raffreddamento del mercato immobiliare. L'ulteriore incremento dei tassi annunciato, peraltro, secondo lo studio, potrebbe rendere maggiormente riflessive le famiglie italiane nel ricorso all'indebitamento e più responsabile la valutazione del credito da parte delle banche.  L'emergere di nuove tipologie di consumatori, dai giovani concontratti di lavoro flessibile agli stranieri che trovano in Italia un futuro lavorativo, alimentano comunque il mercato dei mutui, dove rimane decisivo il ruolo di consulenza delle banche nell'accompagnare il cliente verso una scelta consapevole del suo rischio di debito.

Leave a Comment