La Siviglia la finale l'ha persa (70-67)

REGGIO EMILIA Doveva essere una finale ma che lo fosse, nell'ultimo quarto, quello decisivo, lo ha creduto soltanto la Bipop Carire Reggio Emilia. Che alla fine ha vinto (7067) perchè lo ha voluto fortemente, di più rispetto alla Siviglia Wear. I biancorossi hanno giocato la stessa partita di tante altre viste in questo campionato, soprattutto fuori casa: primo tempo ottimo, poi il calo graduale fino alla sconfitta nel punto a punto finale. Anche a Reggio stesso copione: 4432 al primo tempo, 5647 al terzo quarto, 6767 a 38 secondi dalla fine. Tralasciando quello di buono e di cattivo fatto per la parte precedente del match, basta rileggere il frame del finale di gara. Reggio mette soltanto uno dei due liberi, va sul 6867 e palla in mano alla Siviglia con 18 secondi da spendere per l'ultimo decisivo attacco. In Woodward che incespica, diremmo molto goffamente, sul pallone per poi perderlo definitivamente e il contropiede di Lamma verso il canestro del 7067 conclusivo, c'è tutta la sintesi dei biancorossi, della resa finale dopo un match che ha dimostrato per tre quarti di poter portare a casa. Nonostante le ottime prove di Brown, quella di un Grundy a mezzo servizio, di capitan Lulli e, un gradino più sotto, Bernard, con Woodward e Martinez semre più oggetti misteriosi di questa stagione. Adesso è proprio dura. La Siviglia per la prima volta quest'anno si ritrova al penultimo posto, a pari punti con Avellino che ha una gara da recuperare: se il campionato di serie A1 finisse oggi, la Siviglia sarebbe in Legadue. Per nostra fortuna, mancano invece tre turni e per i biancorossi di Bianchi adesso ci sono due partite in casa, alla portata anche se sulla carta difficili, contro Lottomatica Roma e VidiVici Bologna. Adesso l'appello è per tutti gli appassionati: bisogna essere vicini alla squadra per strappare la salvezza. Il tabellino dell'incontro:Bipop Carire Reggio Emilia batte Siviglia Wear Teramo 7067 (1512, 3244, 4756).
Bipop: Violette 5, Carra 7, Minard 24, Ress 10, Lamma 11,  Baxter 2, Ortner, Flores Luis 7, Beard 4. N. e. : Verri, Maugeri,  Boscagin. All. Menetti.
Siviglia: Janicekocs 9, Woodward 7, Grundy 17, Brown 16,  Martinez 2, Lulli 4, Bernard 5, Poeta 4, Miller 3. N. e. : Valentino, Marzoli, Di Loreto. All. Bianchi.
Arbitri: Cerebuch, Seghetti, Giansanti.
Note Tiri liberi: Bipop 6/12, Siviglia 21/25. Uscito per cinque falli: Flores (Bipop). Tiri da tre punti: Bipop 6/19,  Siviglia 4/23. Rimbalzi: Bipop 37, Siviglia 42. Spettatori: 3. 293 per un incasso di 44. 167 euro.
I risultati e la classifica nel menu BASKET

Leave a Comment