Sgombrati i "vù cumprà " dal Corso

TERAMO L'ultimo controllo era stato fatto durante le festività natalizie perchè 'rovinavano' lo shopping. Ieri è stato ripetuto e stavolta qualcuno dei 'vù cumprà' che ormai hanno preso possesso del corso principale della città con le loro bancarelle improvvisate, sono incappati nelle maglie della giustizia. L'operazione di polizia si è conclusa con la denuncia per tre senegalesi e il sequestro di numeroso materiale audiovisivo pirata. Altri tre africani sono riusciti a fuggire, mescolandosi tra la folla di corso San Giorgio. Gli agenti della questura di Teramo hanno rimesso un rapporto al magistrato in cui i tre senegalesi, pur con regolare permesso di soggiorno, vengono accusati di commercializzare prodotti contraffatti. Nel corso dell'operazione sono stati sequestrati 313 CD musicali,  89 DVD di vario genere,  27 paia di occhiali da sole (Christian Dior, Rayban, Dolce & Gabbana ed altri marchi contraffatti),  10 borse (Gucci, Fendi ed altri marchi),  12 cinture in cuoio di vari marchi contraffatti.

Leave a Comment