Incidenti tra tifoserie a piazza Dante

TERAMO Incidenti nel post partita tra Teramo e Ravenna. Le opposte tifoserie, approfittando del rinvio della partita dopo poco più di mezz'ora di gioco a causa del violento nubifragio che si è abbattuto sulla città, sono venute a contatto in piazza Dante dove era organizzato il raduno dei nove pullman e le numerose autovetture provenienti da Ravenna. Ci sono stati attimi di forte tensione, con le forze dell'ordine polizia rafforzata dal contingente del reparto mobile di Napoli e carabinieri che sono stati impegnati a respingere con cariche di alleggerimento i tifosi del Teramo che hanno lanciato di tutto, di cestini dell'immondizia alle bottiglie di vetro ai sassi. Nel corso dei tafferugli due agenti sono rimasti feriti leggermente ma non hanno fatto ricorso alle cure del pronto soccorso. La polizia ha effettuato un fermo: si tratta di un giovane teramano sul conto del quale sii stanno svolgendo accertamenti. Gli agenti stanno vagliando le riprese televisive degli incidenti, girate dai poliziotti della scientifica: non è escluso che nel corso delle prossime ore i fermi o gli arresti possano aumentare.  

Leave a Comment