Firmata la convenzione Comune-Izs

TERAMO  L'Istituto zooprofilattico sperimentale dell'Abruzzo e del Molise 'G. Caporale' e il Comune di Teramo, hanno sottoscritto la proposta di programma integrato di intervento per la riqualificazione dell'area dell'ex mattatoio, dove attualmente c'é la sede dell'Istituto.  L'atto sottoscritto dal sindaco, Gianni Chiodi, e dal direttore dell'Izsam, Vincenzo Caporale è propedeutico per l'avvio delle procedure che porteranno alla gara d'appalto per la realizzazione del programma.  Il progetto riguarda complessivamente un'area di quasi 35mila metri quadrati e prevede la costruzione di edifici, spiazzi,  parcheggi e corridoi di collegamento in quota per complessivi 90mila metri cubi, il 35 per cento dei quali destinati a edilizia residenziale pubblica, il 15 al commercio e attività terziarie, il 35 a verde pubblico attrezzato.  L'area è per la gran parte di proprietà dell'Istituto zooprofilattico che utilizzerà il ricavato di questo investimento immobiliare per realizzare la nuova sede nel quartiere di Colleatterrato, per il cui progetto esiste da anni un accordo di programma tra Izs, Comune, Provincia, Regione Abruzzo e Governo.

Leave a Comment