Ai 4 ultrà  stadio vietato per tre anni

TERAMO Oltre al processo da affrontare il prossimo 8 giugno, i quattro ultrà del Teramo dovranno stare lontani da uno stadio o da qualsiasi altro impianto sportivo per tre anni, firmando ogni volta in questura, durante le partite del Teramo.  Il provvedimento è stato emesso dal Questore di Teramo. Ai quattro era stato contestato il reato di turbativa dell'ordine pubblico per gli scontri tra opposte tifoserie scoppiati dopo il rinvio della partita tra Teramo e Ravenna,  sospesa al 35' del primo tempo per impraticabilità di campo a causa della pioggia, quando il Teramo vinceva 10.

Leave a Comment