"Onda Verde" anche a Teramo

TERAMO “Onda Verde” non è il titolo di una famosa trasmissione televisiva ma anche il nome dato al sistema di semafori sincronizzati che da questa mattina è attivo in via PO e nelle strade adiacenti. Grazie ad esso, le auto una volta scattato il primo segnale verde, non saranno più costrette ad arrestarsi ai successivi impianti semaforici perché l'automatismo applicato consentirà di trovare il verde anche nei successivi passaggi. La realizzazione del sistema, che si basa su due centraline alle quali è demandata la gestione intera degli impianti, ha avuto il costo sostanzialmente ridotto di 5. 500 euro. L'Assessore al Traffico Berardo Rabbuffo si lascia andare alla esplicita sofddifazione: “Ringrazio gli uffici comunali e la ditta fornitrice che si sono prodigati per realizzare le cose al meglio, lavorando in particolare nelle ore notturne, per evitare problemi alla circolazione stradale. Ritengo che quello avviato stamani sia uno degli interventi più proficui degli ultimi anni, in termini di viabilità e scorrevolezza del traffico cittadino, e baso questa mia convinzione sulla verifica concreta dei risultati”. E' significativo inoltre per l'assessore, che in relazione al costo dell'acquisto e della sistemazione dell'impianto, i risultati siano cos_ evidenti. Ne guadagneranno non solo gli automobilisti, per Rabbuffo, ma la stessa qualità della vita cittadina troverà giovamento dalla nuova applicazione.

Leave a Comment