Scritte offensive all'ex Inps: quattro denunciati

TERAMO  Identificati e denunciati dagli agenti della Digos quattro tifosi del Teramo calcio che nelle prime ore di domenica hanno tracciato scritte inneggianti alla violenza contro le Forze dell'Ordine, contro il Presidente del Teramo, Malavolta, ed altre scritte che invitano a non rispettare la normativa per la sicurezza negli stadi sui muri perimetrali della ex sede Inps di Corso San Giorgio.  L'individuazione è stata possibile con le telecamere della vicina Prefettura. I giovani erano stati filmati e le immagini sono state ingrandite e trattate dalla Polizia Scientifica fino ad arrivare all'identificazione. Proseguono le indagini per l'identificazione degli altri giovani che hanno concorso. Per due degli identificati erano già stati emessi provvedimenti di interdizione agli stadi.

Leave a Comment