Due centauri in fin di vita

MARTINSICURO Lottano tra la vita e la morte due giovani che ieri nel primo pomeriggio si sono schiantati con la moto contro una macchina. Un siciliano di 28 anni, e una donna ceca di 24 anni, residente a Tortoreto, sono stati catapultati ad almeno una ventina di metri dalla Honda 600 su cui viaggiavano, dopo il tamponamento con una Opel Corsa alla cui si trovava un operaio albanese di 40 anni. E' successo lungo la statale Adriatica, a Villa Rosa. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Alba Adriatica stanno indagando sulle responsabilità dell'incidente, avvenuto lungo la corsia che da Villa Rosa porta verso Alba Adriatica. Secondo una prima ricostruzione, sembra che la moto abbia tamponato violentemente l'autovettura, forse per un errore del conducente o per una frenata improvvisa della macchina. I due centauri sono stati sbalzati dalla sella e sono caduti rovinosamente a terra dopo aver battuto sulla carrozzeria della macchina. Entrambi sono gravissimi: il giovane siciliano è stato trasferito nel reparto di rianimazione di Teramo, lei in quello dell'ospedale di Giulianova. I medici non sono ottimisti sulle loro condizioni. L'impatto è stato talmente violento che anche il conducente dell'utilitaria è rimasto ferito: ne avrà per un mese ed è stato necessario il suo ricovero all'ospedale di Sant'Omero.  

Leave a Comment