Firmato il piano di zona dei tre comuni

ROSETO Presso la Sala della Giunta comunale è stato siglato l'Accordo di Programma che approva il terzo Piano di zona per l'ambito sociale n. 8 _ Costa Sud 2, vale a dire i territori dei Comuni di Roseto, Notaresco e Morro D'Oro, per il triennio 20072009. Si tratta di una sorta di “piano regolatore del sociale”, avviato nel solco dei nuovi indirizzi normativi nazionali e regionali in tema di welfare, che si è sviluppato sulla base dell'esperienza maturata negli anni precedenti seguendo gli indirizzi espressi dall'Assemblea dei sindaci e attraverso un articolato percorso di concertazione che ha coinvolto la Asl di Teramo, le Associazioni di volontariato e del terzo settore e i portatori di interesse (anziani, disabili, giovani e famiglie). L'obiettivo prioritario è stato quello di coinvolgere la comunità locale nella costruzione del sistema integrato degli interventi e dei servizi sociali a livello locale per il triennio 20072009, con lo scopo di  Condividere e integrare le funzioni pubbliche, finanziare in modo innovativo e accompagnare progetti di vita e di cura individualizzati, contrastare l'istituzionalizzazione. Frutto importante dell'impegno profuso dai gruppi di progettazione nei mesi scorsi sono gli oltre 30 progetti, tutti articolati secondo due fondamentali linee direttrici _ lo sviluppo della prevenzione e protezione, e la tutela _ e che riguardano 5 aree tematiche: Anziani, Disabili, Minori e Adolescenti, Famiglia e Inclusione sociale.  Per la sottoscrizione dell'Accordo di programma erano presenti il Direttore Generale della Asl di Teramo Molinari, il Presidente della Provincia D'Agostino e i tre Sindaci dell'Ente d'Ambito, Di Bonaventura per Roseto, Valentini per Morro D'Oro e Catarra per Notaresco, e la Vice Sindaco Assessore alle Politiche Sociali Teresa Ginoble.

Leave a Comment