Banca Tercas apre sette nuovi sportelli

TERAMO La Banca d'Italia ha autorizzato Banca Tercas ad aprire altri sette sportelli nei territori di riferimento. Due nuove filiali cominceranno ad operare a Roma (zona San Giovanni e zona Policlinico), due in Abruzzo (Ortona e Vasto, , tre tra Marche e Romagna (Pesaro, Rimini e Forl_). Dell'autorizzazione di Bankitalia ha preso atto nella seduta inaugurale il nuovo Consiglio di amministrazione dell'Istituto, di recente rinnovato dall'assemblea dei soci. Le nuov e filiali saranno attive compatibilmente con i tempi tecnici di adattamento e messa in sicurezza dei locali. Sulla capitale i due nuovi sportelli di via La Spezia e di largo Ravenna andranno a rinforzare la già sostenuta presenza delle tre filiali e di Tivoli. Importante anche il rafforzamento previsto lungo la direttrice nord per l'EmiliaRomagna e nella nostra regione. Con i nuovi sette sportelli, Banca tercas raggiunge quota 108 in 5 regioni. 'Viva soddisfazione' è stata espressa dai vertici dell'Istituto abruzzese, che trovano apprezzamento nelle loro strategie aziendali anche dalla Banca centrale: 'Le nuove aperture si legga in una nota di Banca Tercas rappresentano un momento di forte crescita di Banca Tercas che con il suo piano di espansione territoriale raccoglie le sfide di nuovi mercati, raffoirzando la propria autonomia ed incrementando la creazione di valore per i propri azionisti'.

Leave a Comment