Picchia la moglie davanti ai bambini

CAMPLI Un operaio di Campli di 36 anni, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Campli, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Teramo, per maltrattamenti in famiglia, violenza privata e lesioni personali. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri in un rapporto sulla base del quale la procura ha chiesto e ottenuto l'arresto, l'operaio più volte si sarebbe presentato nell'abitazione della moglie, picchiandola per futili motivi, spesso in presenza dei loro figli minorenni. La denuncia della donna avrebbe fatto scattare l'inchiesta, fino all'arresto eseguito nella nottata a Campli. La donna in alcune occasioni avrebbe anche dovuto far ricorso alle cure dei sanitari dell'ospedale.

Leave a Comment