Firmato il "Patto Verde"

TERAMO  Via libera al “Patto Verde”, sottoscritto questa mattina dalla Provincia e dai rappresentanti delle associazioni e degli imprenditori beneficiari degli interventi. Con la firma, avvenuta nella sala polifunzionale della Provincia, sono stati assegnati oltre 4 milionia euro ad 85 imprese del settore agricolo e della pesca operanti in provincia . I finanziamenti, derivanti dalla rimodulazione del Patto territoriale per l'industria, serviranno a sostenere nuove attività prevalentemente nei settori vitivinicolo e olivicolo.  Oltre al presidente Ernino D'Agostino e all'assessore alle attività produttive Orazio Di Marcello, erano presenti gli assessori regionali alle politiche agricole,  Marco Verticelli, e alle attività produttive,  Valentina Bianchi, i rappresentanti di Comuni e delle Comunità montane e dell'Osservatorio provinciale per l'economia e lo sviluppo, l'organismo nato all'interno della Provincia di cui fanno parte associazioni di categoria, sindacati e rappresentanti del mondo produttivo ed economico.  “Bisogna dare atto all'amministrazione provinciale di essere stata lungimirante _ ha commentato l'assessore regionale alle politiche agricole Verticelli _ e di aver anticipato i tempi. Siamo infatti alla vigilia dell'applicazione del piano regionale di sviluppo rurale e della nascita in questa provincia del distretto agroalimentare e l'iniziativa del Patto verde già realizza concretamente l'obiettivo di raggiungere i risultati attraverso una sinergia tra le istituzioni e il mondo agricolo”.  “L'esperienza del Patto verde è sicuramente innovativa _ ha commentato l'assessore regionale alle attività produttive Valentina Bianchi _ e consente alle imprese agricole di cogliere al meglio le opportunità offerte dall'unicità di questo territorio, che nel settore agricolo fonde insieme la qualità dei prodotti e la ricerca scientifica svolta dall'università”.  Da sottolineare che i progetti finanziati prevedono l'impiego di 242 nuove unità lavorative e riguardano in generale la trasformazione e la commercializzazione dei prodotti.

Leave a Comment