Gli studenti incontrano il presidente della Cia

TERAMO Gli studenti si confrontano con il presidente della Confederazione Italiana Agricoltori (CIA), nel secondo appuntamento con “La scuola abruzzese in cammino verso l'Europa”, organizzato dalla Provincia e l'Istituto professionale di Stato per l'Agricoltura di Nepezzano. Domani (ore 9. 30), Giorgio De Fabritiis, presidente provinciale della CIA, si confronterà con gli studenti della scuola parlando dello “spirito d'impresa”, delle opportunità professionali e degli scenari del settore agricolo.  L'iniziativa è dell'assessore provinciale alla Pubblica Istruzione, Rosanna Di Liberatore, è ha l'obiettivo di far conoscere ai ragazzi i temi di “Lisbona 2010”, programma europeo per l'istruzione, la formazione e l'innovazione.  All'incontro interverrà anche la preside dell'istituto Maria Dea Di Giuseppe.  All'appuntamento sono stati invitati docenti, studenti e genitori degli alunni, sindacati, organizzazioni di categoria.  “La Provincia _ è il commento dell'assessore Rosanna Di Liberatore _ intende sostenere tutti gli istituti scolastici superiori che ne faranno richiesta nell'organizzazione di iniziative che migliorano la conoscenza del mondo del lavoro, della produzione, dell'economia”.  Al vertice di Lisbona (svoltosi nel 2000) i capi di Stato e di Governo hanno riconosciuto il ruolo fondamentale di istruzione e formazione per la crescita e lo sviluppo economico. In questa ottica, hanno invitato il Consiglio 'Istruzione' ad avviare una riflessione generale sugli obiettivi concreti futuri dei sistemi d'istruzione, che tenesse conto delle preoccupazioni e priorità comuni.  

Leave a Comment