Violenta bambino, arrestato

TERAMO Ha usato violenza su bambino di 10 anni, costringendolo ad abusi sessuali dopo averlo adescato nei pressi di un campetto di calcio a Teramo. Protagonista della squallida vicenda un giovane teramano di 30 anni, che al termine di una serie di delicate indagini, è stato arrestato dagli agenti dell'ufficio minori della questura di Teramo. L'episodio risale a un mese fa e il pedofilo aveva avvicinato il ragazzino con il quale condivide la frequentazione dell'area sportiva. La reazione della vittima ha impedito che su di lui il trentenne compiesse un atto sessuale completo con gravi conseguenze fisiche. Da ieri è rinchiuso nel carcere di Castrogno in attesa dell'interrogatorio di garanzia.

Leave a Comment