Meno persone cercano lavoro in Abruzzo

TERAMO Diminuiscono le persone che cercano lavoro in Abruzzo. Secondo Bankitalia, nella nostra regione il tasso di occupazione e' cresciuto dell'1, 3%, portandosi a quota 57, 6% nel 2006.  Gli uomini che lavorano sono di piu' delle donne e il ricorso alla cassa integrazione si e' ridotto di circa un quarto rispetto al 2005.   Complessivamente il Pil in Abruzzo e' cresciuto dell'1, 6% a fronte di un incremento nazionale dell'1, 9%. Bene, secondo Bankitalia, le esportazioni che sono salite del 5, 5%. In forte espansione quelle verso il mercato cinese. Sono invece crollati del 28, 1% gli appalti di opere pubbliche. E' cresciuto il settore del turismo mentre e' tornata a crescere la spesa sanitaria. Bankitalia, che ha fotografato la situazione dell'Abruzzo, ha presentato il rapporto questa mattina a L'Aquila.

Leave a Comment