La Gammarana luogo di cultura e di ricerca

TERAMO 'Trasformiamo l'area della Gammarana in un luogo di cultura, ricerca e innovazione'. La proposta arriva dall'associazione di quartiere 'Gammarana' che questa mattina in una conferenza stampa e' tornata a chiedere chiarezza sulla destinazione dell'area della ex Villeroy. Gli esponenti dell'associazione si sono detti 'preoccupati per il silenzio che c'e' sulla questione'. In particolare la preoccupazione e' relativa alla copertura in eternit dei capannoni. 'L'Arta deve darci delle risposte chiare ha detto il presidente Alfonso Marcozzi l'articolo 3 del decreto legislativo del 97 obbliga chi detiene informazioni sulla salute pubblica a renderle pubbliche'. Marcozzi ha chiarito anche la vicenda relativa alla mancanza di autorizzazione per la manifestazione 'Gammarana Manifesta' che si e' svolta qualche settimana fa e per la quale l'associazione e' stata denunciata. 'Eravamo autorizzati a svolgere quella manifestazione ha detto Marcozzi probabilmente i problemi legati all'area sono altri. Vanno risolti altrimenti quello che e' successo a noi succedera' a tutte le altre manifestazioni che si svolgeranno sotto i capannoni della ex Villeroy'.

Leave a Comment