Cineramnia, il volto teramano del cinema

TERAMO L'edizione 2007 di Cineramnia si annuncia come quella della consacrazione definitiva della manifestazione. Giunto al terzo anno, il singolare appuntamento con il mondo del cinema sembra giocare attorno al numero 5. Cinque saranno in giorni in cui si svolgerà, cinque i registi che interverranno, 5 i corti che verranno realizzati. La formula della manifestazione, organizzata come sempre dal Cineforum Teramo, rimane invariata: permettere ai teramani di partecipare attivamente alla formazione di un cast per un minifilm da realizzare nelle vie della città, collaborando con professionisti in grado di mostrare come si da forma a un'opera cinematografica. Da lunedì 18 a sabato 23 giugno i 200 teramani che hanno preso parte ai provini di Cineramnia 2007 si metteranno quindi a disposizione delle troupes europee provenienti da 5 scuole e istituzioni cinematografiche di qualità: il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, la London Film Academy, la Deutsche Film und Fernsehakademie von Berlin, la Film and Tv School of Prague e la Federation of Independent Filmakers of Poland, mentre si alterneranno a Piazza Sant'Anna laboratori di cinema, proiezioni di film con registi e sperimentazioni live sull'audiovisivo. L'evento clou di Cineramnia 2007 sarà il secondo Cineconcerto, in programma a piazza Sant'Anna il 22 giugno. Dopo l'esibizione live del Modern Institute, il progetto musicale formato dallo sperimentatore sonoro e compositore musicale Teho Teardo e dalla violoncellista Martina Bertoni, verrà proiettata in piazza una sequenza di volti di oggi e di ieri di abitanti di Teramo musicata dai due interpreti. Sabato 23 giugno, la serata conclusiva con la proiezione dei cinque corti di Cineramnia e di filmati di backstage dei set e dei provini, per chiudere con la premiazione del corto vincitore a seguito della votazione popolare.

Leave a Comment