Sul camion 70 quintali di legna rubata

TERAMO Andava in giro con un camioncino pieno di legna. . rubata. E' successo a Rocca Santa Maria, la scorsa notte. I carabinier, durante un servizio di controllo, hanno incrociato e fermato un imprenditore 42enne di Montorio al Vomano alla guida del suo mezzo, il cui cassone era pieno di legname, oltre 70 quintali, di quella buona per ardere: l'uomo non ha saputo giustificarne la provenienza, individuata poi dai militari. Era stata trafugata da un rimorchio carico di legname parcheggiato sul ciglio della strada, a Cortino, di proprietà di un imprenditore del luogo che lavora nel taglio e vendita di legname. Il conducente del mezzo è stato arrestato con l'accusa di furto aggravato e rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.  

Leave a Comment