Diritto al lavoro ai detenuti

TERAMO Favorire il reinserimento dei detenuti nel mondo del lavoro. E' l'obiettivo del progetto 'Intra' presentato questa mattina nel carcere di Castrgno dagli amministratori della Provincia e da quelli dell'istituto penitenziario. Prevede l'apertura di uno sportello dei Centri per L'impiago direttamente nel carcere.  Alla conferenza stampa hanno partecipato anche diversi detenuti che hanno espresso soddisfazione per l'iniziativa ma hanno chiesto che vengano create le condizioni reali per il loro reinserimento nel mondo del lavoro. Anche loro da oggi possono iscriversi al Centro per l'Impiego acquisendo il diritto al lavoro attraverso gli strumenti e le azioni messi a disposizione di tutti i cittadini. Attualmente a Teramo ci sono 130 detenuti che potrebbero iscriversi nelle liste del CPI, 60 hanno gia' dato la loro adesione. Il 30% sono immigrati, il 10% donne. Lo sportello e' aperto dal lunedi al giovedi con personale dei Centri per l'Impiego.

Leave a Comment