Provincia, bando per 58 volontari

TERAMO  La Provincia di Teramo ha pubblicato un nuovo bando di selezione per l'ammissione di 58 volontari, da impiegare in otto progetti di servizio civile riguardanti i settori della protezione civile, dell'assistenza a disabili, anziani e minori, dell'ambiente e dei parchi cittadini, della promozione e dell'educazione culturale.  Gli enti nei quali i ragazzi opereranno sono, oltre alla Provincia, i Comuni di Teramo, Mosciano Sant'Angelo, Penna Sant'Andrea, Sant'Omero, Castellalto, la Comunità montana Gran Sasso, il primo circolo della direzione didattica di Teramo e la cooperativa sociale Isa di Montorio al Vomano.  'I progetti presentati dalla Provincia e ammessi a finanziamento commenta l'assessore alle Politiche giovanili,  Mauro Sacco erano molti di più. Purtroppo, nella ripartizione dei fondi, le risorse sono state sufficienti solo per i primi otto in graduatoria. Siamo comunque soddisfatti di poter dare continuità a un'iniziativa utile sia per i ragazzi, che possono fare un'esperienza nuova e professionalizzante, sia per i settori coinvolti, che spesso rappresentano fette della società e del nostro patrimonio ambientale e culturale alle quali possiamo offrire un valido sostegno'.  Possono presentare domanda i giovani fra i 18 e i 28 anni. A ciascun volontario spetta un assegno mensile di 433 euro. La domanda va spedita con raccomandata e deve pervenire alla Provincia entro e non oltre le ore 14 del 12 luglio prossimo (ulteriori informazioni sul sito dell'ente www. provincia. teramo. it o ai numeri 0861. 331244331232331304).  Dal 2002, nei diversi progetti approvati dall'Ufficio nazionale per il servizio civile, la Provincia di Teramo ha impiegato 117 volontari. Oggi, per il servizio civile, l'ente ha un rapporto di partenariato con 41 enti pubblici e organizzazioni non profit, 176 sedi di progetto e una collaborazione con l'Università di Teramo finalizzata alle azioni di progettazione e formazione.

Leave a Comment