Caporale insignito di onorificenza brasiliana

TERAMO  Per aver “prestato un rilevante servizio per lo Stato di Santa Catarina”, il direttore dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise, Vincenzo Caporale, è stato insignito della “Medaglia di merito Anita Garibaldi”, dal Governatore dello Stato brasiliano. L'alta onorificenza brasiliana, secondo una nota, è stata conferita a Caporale dal Governatore Luiz Henrique da Silveira nel corso di una cerimonia svoltasi a Palazzo Pamphilj, a Roma, alla presenza di numerose autorità italiane e brasiliane, rappresentanti del ministero della Salute italiano e del Governo brasiliano. Caporale è il terzo italiano a ricevere questa alta onorificenza, assieme al Direttore dei Servizi veterinari del Ministero della Salute, Romano Marabelli e all'industriale mantovano dell'acciaio Steno Marcegaglia. Come ha dichiarato lo stesso Governatore di Santa Catarina, a Caporale viene riconosciuto il notevole impegno profuso nel sostenere l'economia dello stato carioca attraverso rapporti di stretta collaborazione e di consulenza scientifica nei settori della veterinaria e della zootecnia. Proprio di recente, l'IZS A&M e lo Stato di Santa Catarina, attraverso il ministero della Salute italiano e quello dell'Agricoltura brasiliano, hanno concluso un accordo di collaborazione secondo il quale l'Istituto teramano fornirà il knowhow per mettere a regime un sistema di identificazione degli animali, indispensabile quale primo passo verso la certificazione dei bovini vivi e delle carni suine di quel Paese, determinante per l'esportazione nei mercati europei.  

Leave a Comment