Solo due società  rischiano grosso in C2

ROMA  Si riducono le speranze di ripescaggio in C1 per il Teramo in questa prima fase: sono infatti Castelnuovo Garfagnana e Tempio,  entrambe in C2, le uniche società che la Covisoc non ha ritenuto in possesso dei requisiti per l'iscrizione ai campionati. E' quanto emerge al termine dell'istruttoria di ammissione condotta dalla commissione. Per entrambi i club, che hanno tempo fino al 14 per presentare ricorso, sarebbero emersi problemi legati alle fideiussioni. Il parere finale della Covisoc sarà poi espresso mercoled_ 18 al consiglio federale che il giorno successivo provvederà alle eventuali esclusioni.

Leave a Comment