Colonnella: Sup da ok a piano regolatore

TERAMO  La Sezione Urbanistica Provinciale, presieduta dall'assessore all'Urbanistica, Nicola Di Marco, ha espresso parere di compatibilità al Piano regolatore esecutivo di Colonnella. Con l'attuale variante, il Comune di Colonnella prevede un incremento demografico di circa 2000 abitanti in 10 anni (dagli attuali 3500 a circa 5500). Fra gli obiettivi del nuovo Piano ci sono sviluppi insediativi, aree commerciali, di funzione turistica, di salvaguardia ambientale e conservazione, di incremento colturale e infine miglioramenti viari. Il progetto infine, si legge in una nota, ha consentito delle variazioni migliorative al Piano territoriale provinciale; è la prima volta che un Comune propone una variante al piano provinciale. La proposta del Comune di Colonnella, elaborata di concerto con i tecnici della sezione urbanistica della Provincia, è il frutto di “un apprezzabile lavoro di ricognizione sul territorio, con studi ed analisi relativi ai caratteri geologici, geomorfologici ed idrogeologici e l'esame particolareggiato dei versanti e delle aree agricole”. “Si tratta _ prosegue la nota della Provincia di Teramo di un virtuoso esempio di collaborazione per una copianificazione sostenibile del territorio. Infatti, il Piano Provinciale, strumento non meramente vincolistico ma di indirizzo e di sostegno alle politiche di pianificazione comunali, va recepito dai Comuni che possono, e devono, proporre modifiche ed integrazioni volte a migliorare il quadro conoscitivo nell'ottica di un più razionale uso delle risorse territoriali, sia insediative che ambientali”.  

Leave a Comment