Togni nominato commissario dell'Aptr

PESCARA Piergiorgio Togni è il commissario straordinario dell'Aptr, Azienda di promozione turistica regionale. Lo ha nominato su proposta del presidente della Regione Abruzzo, Ottaviano Del Turco la Giunta,  convocata appositamente per far fronte al vuoto di potere amministrativo creatosi nell'Aptr con la decadenza e le contestuali dimissioni del Cda e del vicepresidente vicario.  La nomina si legge in una nota è stata salutata da Del Turco come 'una straordinaria decisione del Governo regionale che ha affidato le sorti della promozione turistica regionale a un professionista di altissimo livello e di spiccate doti'.  Nato a Bolzano 61 anni fa, residente a Roma, Togni è collaboratore, in materia di turismo, del vicepresidente del Consiglio dei ministri Francesco Rutelli e consigliere d'amministrazione dell'Enit. Fino al novembre 2006 è stato direttore generale per il turismo al Ministero delle Attività Produttive; in precedenza è stato direttore dell'Enit,  componente Cda 'Promuovi Italia' e ha guidato le sedi estere Enit a Francoforte, Stoccolma, Amsterdam, Copenaghen, Helsinki.  'Oggi festeggiamo questa venuta in Abruzzo di un grandissimo esperto ha detto l'assessore al Turismo, Enrico Paolini che come commissario straordinario ci proporrà il quadro di riforma che contiamo di chiudere in un anno. Penso ha concluso Paolini che oggi, con la nomina di Togni, sia stato fatto per il turismo regionale un grande passo avanti'.

Leave a Comment