Valfino, chiesta la proroga della Cig

CASTILENTI  Una proroga di sei mesi della cassa integrazione per i 188 operai dell'Industria Tessile Valfino di Castilenti, da concedere in attesa di un'eventuale ripresa produttiva o del subentro di nuovi imprenditori. E' questo l'impegno ottenuto a Roma dall'assessore regionale al Lavoro, Fernando Fabbiani in una riunione presieduta dal sottosegretario al Ministero per lo Sviluppo Economico, Alfonso Gianni.  Alla riunione hanno partecipato anche Gianfranco Borghini,  responsabile delle iniziative per l'occupazione di Palazzo Chigi, rappresentanti della Provincia di Teramo, commissari liquidatori nominati dal Tribunale di Teramo, organizzazioni sindacali, nazionali e regionali.  'L'obiettivo è quello di scongiurare il ricorso alla mobilità, anticamera del licenziamento', ha dichiarato Fabbiani 'e a tal proposito Governo centrale, Regione e Provincia di Teramo si sono impegnati a concorrere a progetti di reindustralizzazione dell'area interessata attraverso tutti gli incentivi previsti dalla legge'.

Leave a Comment