Punto Europe Direct a Teramo

TERAMO Anche a Teramo, come in altre 46 città italiane sarà presto attivo un Punto EUROPE DIRECT. Martedi prossimo presso la sala Consiliare del Comune di Teramo, sarà siglato il Protocollo d'Intesa tra l'Agenzia Regionale per i Servizi di Sviluppo Agricolo ARSSA e il Comune di Teramo il cui oggetto sarà appunto l'attivazione a Teramo di una subAntenna della Rete di informazione dell'Unione europea EUROPE DIRECT. L'ARSSA ospita dal 2005, nella sede centrale di Avezzano, l'Antenna EUROPE DIRECTCarrefour Abruzzo, uno degli oltre 400 centri della Rete EUROPE DIRECT presenti sull'intero territorio dell'Unione europea. Le Antenne diffondono informazione sulle attività dell'Unione europea, sulle iniziative e le politiche intraprese dalle Istituzioni comunitarie, al fine di raggiungere tutte le fasce di cittadini: dagli studenti agli imprenditori, dai soggetti istituzionali alle organizzazioni della società civile. L'attivazione del Punto EUROPE DIRECT Teramo consentirà, da un lato, al Comune e all'Università di qualificare la propria offerta di servizi nel campo dell'informazione sull'UE e, dall'altro, darà modo all'ARSSA di rafforzare l'azione della propria Antenna EUROPE DIRECT di Avezzano consentendole di raggiungere con le proprie attività un più ampio numero di cittadini nel territorio dell'Abruzzo interno. Il Protocollo d'Intesa per la creazione presso il Comune di Teramo del Punto EUROPE DIRECT Teramo verrà sottoscritto alle 10. 30, dal Sindaco di Teramo, Gianni Chiodi, dal Rettore dell'Università degli Studi di Teramo, prof. Mauro Mattioli. dal Direttore Generale dell'ARSSA, Donatantonio De Falcis. Sarà presente anche l'Assessore regionale all'Agricotura, Marco Verticelli.  

Leave a Comment