Aggredito e ferito per un casco

ROSETO Un uomo è stato aggredito a Roseto degli Abruzzi da tre giovani di nazionalità albanese con regolare permesso di soggiorno. Sono stati identificati dagli agenti di Polizia in servizio al Posto stagionale di Roseto degli Abruzzi e denunciati, in concorso tra loro, di lesioni aggravate, danneggiamento e minacce. La vittima ha riportato lesioni al viso e alle braccia giudicate guaribili in quindici giorni. Gli aggressori, che viaggiavano a bordo di una Bmw, hanno aggredito l'uomo seduto sul proprio motociclo, fermo in una via cittadina, e gli hanno sottratto il casco.

Leave a Comment