Primo test "vero" per il Teramo

TERAMO Prima uscita "vera" per il Teramo di Rossi, stasera al vecchio Comunale. Alle 20. 45 c'è l'Ascoli di Ivo Iaconi. Test probante, sì, ma non proprio reale. I dubbi, ad esempio, sono sul fondo su cui il Teramo affronterà  l'avversario blasonato: l'erba del vecchio Comunale, ormai dismesso, anche se sicura sede delle prime tre o uattro giornate del campionato di serie C2 che inizierà  il prossimo 26 agosto. Ma il Teramo giocherà  il resto del torneo sul sintetico dell'ancora non battezzato nuovo impianto di Piano d'Accio. Intanto però godiamoci l'amichevole che non avrà  tra i suoi protagonisti da un lato Amodeo, Ergottino (per problemi fisici) e Myrtaj (squalificato) nel Teramo, Fumu, Giallombardo, Minieri e Siniscalchi nell'Ascoli. Stamani per entrambe le formazioni ultima seduta di allenamento.

Leave a Comment