Musica per la Pace in Argentina

L'AQUILA E' partita il 15 agosto l'intesa di cooperazione stipulata tra l'Associazione MUSICA PER LA PACE dell'Aquila e l'Associazione culturale Dante Alighieri di Junin,  nella provincia di Buenos Aires. Realizzata con il contributo della Regione Abruzzo, attraverso uno sforzo sinergico tra la cooperazione internazionale ed il CRAM, l'intesa ha preso il largo con una giornata ufficiale nella bella citta' argentina con la partecipazione del Presidente dell'Associazione Musica per la Pace, Giuseppe Leuzzi, e del Maestro Jose' Maria Sciutto, direttore artistico dell'ente musicale abruzzese. Il partner argentino dell'accordo, l'Associazione culturale 'Dante Alighieri' , era rappresentata dal suo Presidente, Gaston Garbarino. Grande rilevanza e' stata data a questo evento dalla stampa locale, scritta e radiotelevisiva. L'accordo tra le due associazioni, argentina ed abruzzese, portera' sin dai prossimi giorni ad avviare corsi di formazione con il metodo pedagogicomusicale ideato da Jose' Maria Sciutto, direttore d'orchesta e coro d'origine argentina che da oltre 20 anni ha scelto di vivere all'Aquila. Tale metodo si sviluppera' parallelamente con la 'formazione' sia dei docenti che dei ragazzi, dai 7 ai 14 anni, con i primi corsi di allievi che andranno a costituire piu' gruppi corali. Gia' 23 le iscrizioni di docenti, da diverse province dell'Argentina, anche assai distanti da Junin. Molti anche i piccoli allievi iscritti, d'ogni provenienza sociale, ma con particolare attenzione alle situazioni piu' disagiate. Il Maestro Sciutto stesso, che peraltro dirige il Coro di Voci Bianche e l'intero settore formativo infantile dell'Accademia di Santa Cecilia in Roma, condurra' la prima serie di corsi a Junin, sua citta' natale. Si attivera' cosi' quella reazione a catena per la quale i docenti 'formati' a loro volta potranno avviare la formazione su altri gruppi di allievi in ogni angolo dell'Argentina. Accadra' quel che in sostanza e' gia' stato sperimentato 19 anni fa con la costituzione dell'Associazione 'Musica per la Pace', con la nascita nel suo seno d'un caleidoscopio di attivita' di formazione, aggiornamento didattico e produzione di cultura musicale, in pochi anni estesasi dalla citta' capoluogo regionale in tutto l'Abruzzo, quindi nelle Marche e nel Lazio. Significativa anche sul piano morale l'attivita' che l'Associazione ha dispiegato sin dall'origine, con un particolare impegno a formare docenti ed allievi ai temi dell'accoglienza, del rispetto delle culture, dell'esigenza d'un nuovo umanesimo, grazie anche al forte sodalizio con l'Universita' della Pace dell'Onu e con il suo fondatore, Rodrigo Carazo, gia' presidente della Costa Rica e membro onorario dell'Associazione 'Musica per la Pace' . A sera, a completare una giornata davvero importante, un grande concerto nell'Iglesia San Jose', con due gemme della costellazione musicale dell'Associazione: il coro di sole voci femminili 'Cappella Ars Musicalis' ed il Quartetto di Sax della Bottega Ars Musicalis. (Goffredo Palmerini Consiglio Regionale Abruzzesi nel Mondo)

Leave a Comment