Sospeso lo sciopero alla Foodinvest Pizza di Pordenone

PORDENONE  Sciopero ad oltranza sospeso alla Foodinvest Pizza (denominazione che da due giorni ha preso il posto della precedente Roncadin Bakery) di Meduno (Pordenone), una delle principali aziende del settore alimentare del Friuli Venezia Giulia, grazia ai suoi oltre 330 addetti.  Nel corso di un'accesa assemblea, svoltasi in mattinata, i lavoratori hanno stabilito di tornare in fabbrica a partire dal turno di domani mattina e di garantire la loro presenza anche inquello antimeridiano di venerd_. Nel pomeriggio di venerd_,  invece, tutti i lavoratori si riuniranno in assemblea per assistere all'incontro previsto tra le organizzazioni sindacali,  la proprietà rappresentata dal Gruppo Malavolta di Teramo e l'assessore regionale alle Attività produttive, Enrico Bertossi.  Per ritornare a produrre secondo quanto si è appreso dai rappresentanti delle Rsu dello stabilimento le maestranze hanno ottenuto garanzie sul pagamento degli emolumenti di giugno e, scaglionati, anche dei due mesi successivi, grazie alla creazione di uno specifico fondo vincolato in cui verranno fatti confluire i proventi della vendita dei prodotti ad un colosso locale delle specialità surgelate.

Leave a Comment