Programmare per vincere

TERAMO  Forza Italia pone sul tavolo locale alcune questioni con una programmazione proposta dal Coordinatore comunale, Attilio Altisonante. In un comunicato, in cui si parla anche della nuova candidatura e relativa rielezione del sindaco Gianni Chiodi, FI rilancia la sua attività politicoamministrativa “reiterando l'invito a tutte le forze politiche della Casa delle libertà per fare assieme il punto della situazione, un consuntivo dei tanti positivi interventi che la Giunta Chiodi ha realizzato in Città (tanto da farla uscire dal decadente abbandono del passato e ridando a Teramo coraggio e dignità) e una elaborazione di un futuro programma”. Alle forze politiche alleate Forza Italia propone anche una riflessione comune al fine di aprire, si spiega nella nota, una “vertenza Teramo” nei confronti della Provincia e della Regione Abruzzo per affrontare e vincere l'ostilità politica della sinistra nei confronti della Città capoluogo. Il Coordinamento comunale di Teramo di Forza Italia sollecita la definizione di un Programma organico di interventi a favore della Provincia teramana, al fine di creare le condizioni “atte a rimuovere, alle prossime elezioni amministrative, l'inconsistente maggioranza di Centrosinistra dell'Amministrazione provinciale”. Questo impegno  viene definito, nel comunicato stampa, “un obiettivo prioritario”. Le forze politiche di Centrodestra devono “senza indugi formulare un programma da realizzare, con la consueta concretezza, nell'ultima fase della consiliatura.  

Leave a Comment