Bruciato il portone del Comune

GIULIANOVA Un attentato incendiario è stato commesso questa mattina all'alba contro il Comune di Giulianova. Ignoti hanno cosparso di liquido infiammabile (molto verosimilmente benzina) il portone d'ingresso della sede municipale, a Giulianova Paese, dando poi fuoco. Le fiamme hanno bruciato la parte inferiore della struttura d'ingresso, estendosi poi alla copertura di sicurezza in plastica che delimita l'impalcatura del vicino cantiere dei lavori di ristrutturazione del Palazzo di Città. l tempestivo intervento di alcuni cittadini, dei carabinieri e dei vigili del fuoco ha impedito che le fiamme si propagassero. I danni sono limitati, ma resta il gesto. Sulle responsabilità e per individuare gli autori del deprecabilissimo gesto indagano i carabinieri del nucleo operatvo della compagnia di Giulianova: al momento si escludono matrici eversive, riconducendo la questione a un probabile gesto vandalico o a un atto di ritorsione di qualcuno nei confronti dell'amministrazione cittadina o di un singolo amministratore.  

Leave a Comment