Due giorni di festa con la pallamano e Roppoppò

TERAMO  Gastronomia, sport, divertimento e musica: sono gli ingredienti della '1° Festa della Pallamano' organizzata dalla Teramo Handball per domani, venerd_ 14 e sabato 15 settembre. Teatro della kermesse il lungofiume Vezzola, nella zona sportiva dell'Acquaviva. Il programma della manifestazione è intenso e prevede un mix di cibo, birra, sport e musica, con il clou della due giorni rappresentato dal concerto gratuito di Roppoppò (sabato 15 settembre alle ore 21). Si comincia ogni sera alle 20, quando verranno aperti gli stand gastronomici, per poi partecipare agli intrattenimenti previsti dall'organizzazione.  Il programma di venerd_ prevede alle ore 21 la presentazione ufficiale della TeknoElettronica Teramo che parteciperà al campionato di serie A1 di pallamano maschile e una commemorazione del compianto dirigente sportivo Giorgio Binchi che di questo team era il cuore pulsante. In occasione della festa, la società raccoglierà anche le firme per sostenere la richiesta di intitolazione a Giorgio dell'impianto sportivo Palacquaviva. A seguire si ascolterà dell'ottima musica con il gruppo teramano dei Picaroon's Spark.  Sabato, alle 21, l'attesissimo concerto gratuito di Roppoppò: il 'menestrello' teramano torna in città dopo il tour estivo in giro per l'Abruzzo per farci trascorrere due ore in compagnia dei suoi ascoltatissimi brani.  A margine della due giorni di festa, si giocherà anche a pallamano: è infatti in programma, nel vicino Palacquaviva, il quadrangolare a cui partecipano la TeknoElettronica Teramo, il Cus Chieti, la Pharmapiù Città Sant'Angelo e l'Ascoli. Il programma degli incontri: venerd_ Città Sant'AngeloAscoli (ore 16) e TeknoElettronica TeramoCus Chieti (ore 18); sabato dalle ore 16 sono in programma le finali.

Leave a Comment