Colpo al portavalori, s'indaga sull'auto della fuga

TORTORETO Sono incessanti le indagini dei carabinieri del nuicleo operativo della compagnia di Alba Adriatica per individuare gli autori del colpo al portavalori SitVal all'uscita del supemercato Eurospin, ieri sera a Tortoreto Lido. Si lavora infatti sulle tracce rinvenute a bordo della macchina, un'Alfa 156, rubata a Ortona e usata dai rapinatori. In due, armati di una pistola e con il volto coperto, hanno atteso l'uscita del portavalori della società teramana SitVal per aggredirlo alle spalle e costringerlo a farsi consegnare il sacco con l'incasso quotidiano del centro commerciale, che ammonta a più di 10. 000 euro. Molto probabilmente l'obiettivo dei rapinatori era il contenuto del furgone portavalori, obiettivo ovviamente fallito. I due sono poi fuggiti con la 156, a bordo della quale c'era un terzo complice. Il mezzo usato per la fuga è stata poi rinvenuta a pochi chilometri di distanza.

Leave a Comment