"Daspato" ma tranquillamente allo stadio

GIULIANOVA Doveva stare lontano dagli stadi su decisione del questore, convalidata poi dal gip, ma la passione per il Giulianova lo ha spinto a trasgredire e cos_ è finito in carcere. Il protagonista è un ultrà giallorosso di 21 anni, il quale era stato coinvolto negli incidenti seguiti alla partita GiulianovaSamb dello scorso campionato di serie C1. quest'anno è cambiata la serie sportiva dove gioca la squadra giallorossa ma il provvedimento è rimasto lo stesso: l'ultrà, però, ieri era tranquillamente allo stadio per seguire GiulianovaViterbese e nemmeno tanto nascosto, visto che è stato invitato a scendere dalla rete di recinzione della curva ovest dove era 'appollaiato'. Una volta giù è stato arrestato in base alle nuove disposizioni in materia di ordine pubblico negli stadi.  

Leave a Comment