Ispezioni sui cinghiali abbattuti, servizio gratuito

TERAMO  Grazie ad un accordo fra la Provincia e la Asl, il servizio di ispezione delle carni dei cinghiali diventa territoriale, con 12 punti di prelievo.  In appositi locali, adeguatamente attrezzati, il personale veterinario della Asl preleverà un campione di carne dell'animale abbattuto. Una volta effettuato il controllo da parte del Servizio Igiene degli Alimenti, verrà rilasciato l'apposito certificato per uso alimentare.  “L'attività di sorveglianza epidemiologica attuata attraverso l'esame delle frattaglie _ commenta l'assessore alla caccia Antonio Assogna è ritenuto essenziale per la lotta alle malattie e per la riduzione dell'insorgenza e diffusione di molte patologie umane, in particolare della trichinellosi, malattia questa, particolarmente grave e tuttora inguaribile”. Il servizio è gratuito.

Leave a Comment