Torna l'asta del bestiame

CASTELLI Un tuffo nel passato, quando nelle campagne si tenevano le fiere ricche di bovini e altri animali e gli allevatori e i contadini partecipavano alle aste per l'acquisto del bestiame. E' un pò quello che succederà di nuovo sabato e domenica prossimi a Castelli. Ci sarà un'asta di giovenche, bovini di razza marchigiana, gestita direttamente dall'Anabic (libro genealogico della marchigiana). Si tratta di una iniziativa inserita nell'ambito della Fiera dell'agricoltura sostenibile: sono in programma giochi popolari, una mostra degli antichi mestieri e un convegno sul tema 'Occasioni di sviluppo economico nelle aree interne: forestazione e zootecnia'. Tra i promotori dell'iniziativa c'è la Cia, la confederazione italiana agricoltori, che ha anche organizzato stand gastronomici in cui verrà cotta la carne marchigiana con la certificazione Igp.

Leave a Comment