Grandi evasori: Abruzzo al 7° posto

TERAMO  Dei 311 evasori che negli ultimi sette mesi hanno dovuto versare nelle casse dello Stato “almeno” 500mila euro, 7 sono Abruzzesi. Secondo le informazioni diffuse dall'Ansa, le regioni che non si sono macchiate di presenze di “forti evasori fiscali” sono l'Alto Adige, la Basilicata, le Marche, il Molise e la Valle d'Aosta. L'Abruzzo fa brutta figura (nel bene e nel male) e si piazza al settimo posto, a pari “demerito” con la Liguria. Dopo l'Abruzzo ci sono Sardegna, Calabria, Trentino, Umbria. Prima di noi Lombardia (103 grandi evasori), Lazio, Campania, Toscana, Piemonte, Puglia, Veneto, Friuli Venezia Giulia.

Leave a Comment