Costi della politica: oggi ultimo giorno

ROSETO Oggi è l'ultimo giorno disponibile per firmare i quattro referendum regionali abrogativi per ridurre i costi e gli sprechi della politica anche in Abruzzo: lo ha ricordato in una nota il presidente del Comitato promotore dei referendum, Pio Rapagnà,  invitando i cittadini abruzzesi ad andare a firmare dal segretario comunale o all'ufficio anagrafe e Urp del proprio Comune di residenza.  Si può ancora firmare nei Comuni dell'Aquila, Chieti,  Pescara, Teramo, Avezzano, Sulmona, Ortona, Francavilla al Mare,  Lanciano, Vasto, San Salvo, Montesilvano, Città Sant'Angelo,  Spoltore, Giulianova, Atri, Silvi, Pineto, Montorio al Vomano e Roseto degli Abruzzi. L'orario di apertura degli uffici comunali é il seguente: dalle 8. 30 alle 12. 30 e anche di pomeriggio dalle 15. 30 alle 17. 30/18. 30.  'La notizia costantemente 'bucata' e l'assenza 'indifferente e diseducativa' di alcuni quotidiani regionali della carta stampata e di alcune emittenti televisive ha commentato Rapagnà che hanno nei fatti ignorato, omettendone l'informazione, sia i contenuti dei quesiti referendari e sia le modalità di svolgimento della stessa raccolta delle firme,  lascia molto a desiderare, ma non ci sorprende più di tanto,  seppur spaventandoci come singoli cittadini 'fortemente esposti' nei confronti della attuale 'casta politica abruzzese', a ragione delle innumerevoli lotte civili ed iniziative sociali a tutela di diritti costituzionali e statutari'.

Leave a Comment