Bankitalia, chiudono Teramo e Chieti

PESCARA Il Consiglio Superiore di Bankitalia ha approvato la riforma organizzativa della rete territoriale che prevede anche la chiusura di 33 filiali, tra cui quelle di Chieti e Teramo. Il progetto, si legge in una nota, 'rafforza l'azione istituzionale della Banca al servizio del Paese, assicura il presidio del territorio con una diversa articolazione delle strutture, garantisce l'erogazione dei servizi con modalità innovative'. In base ai termini della riorganizzazione, cesseranno l'attività 33 filiali, spiega Palazzo Koch, sottolineando che 'la realizzazione della riforma non comporta esuberi di personale'. L'attuazione del progetto, si legge ancora nella nota 'avrà luogo con gradualità e si stima che sarà completata entro il 2010 (entro il 2009 la chiusura delle Filiali)'

Leave a Comment