Arrestati dieci napoletani in flagranza di reato

TORTORETO Una banda di dieci napoletani è stata tratta in arresto questa mattina dai carabinieri della Compagnia di Alba Adriatica, coordinati dal capitano Pompeo Quagliozzi. I malviventi sono stati colti in flagranza di reato mentre si accingevano ad infrangere la vetrina della boutique “Il firmamento”, in via Leonardo da Vinci, a Tortoreto. La banda, composta da sette uomini, due donne e un minorenne sembra essere specializzata in “spaccate” e cioè il tipo di furto con la rottura della vetrina del negozio, l'irruzione nello stesso la razzia della merce e la fuga. Sono finiti in manette Silvio Rigotti (30 anni), Carmine Volatile ( 29 anni), Ciro Troise (45 anni), , Ciro Storto ( 34 anni), Fabio Ferrara ( 28 anni), Gioacchino Robino ( 35 anni) Angela Ambrosio (38 anni) Anna Di Donato (40 anni), Giuseppe Annunziata ( 41 anni)ed il diciassettenne A. A. Sei componenti della banda sono stati bloccati subito; gli altri sono stati fermati nelle vicinanze del casello della Val Vibrata dell'autostrada A14. I carabinieri hanno sequestrato dieci cellulari, una Mercedes ed un furgoncino Fiat Doblò.

Leave a Comment