La Polizia: "Bloccate le telefonate indesiderate"

TERAMO Truffe via telefono, bollete astronomiche per chiamare mai fatte ai numeri 166, 899 o satellitari. Una volta la Telecom, solo per la prima volta, 'graziava' i clienti e non addebitava i costi: adesso non succede più. Dunque, leggete i consigli della Polizia di Stato sull'accesso selettivo con cui proteggere i vostri telefoni. A seguito delle recenti e continue denunce presentate presso i vari Uffici di Polizia e relative all'addebito in fattura di importi relativi a chiamate internazionali e satellitari, ovvero chiamate con prezzo superiore a quello applicato alla ZONA 6, il Gestore Telecom Italia, sino a poco tempo fa, quasi sempre stralciava la somma contestata dall'utente facendo pagare solo il dovuto (ciò però solo per la prima volta). Dal mese di aprile 2007, sulle fatture del terzo bimestre 2007 per i clienti residenziali e secondo bimestre 2007 per i clienti Business, il Gestore Telecom ha fornito nelle “TELECOM NEWS” informazioni sull'accesso selettivo. A seguito di questo nuovo servizio “gratuito”, l'utente sarà in grado di abilitare/disabilitare e conoscere lo stato della sua linea e Telecom Italia non detrarrà eventuali importi per chiamate verso prefissi internazionali e satellitari ovvero verso i famosi 892, 899, 166, 144, 709, 0878, 0369, 0769, 163, 164.  Il servizio è stato reso disponibile in conformità del DM N°145 del 2 marzo 2006 (c. d. Decreto Landolfi) che ha stabilito l'obbligo per tutti gli operatori di rete fissa ad offrire alla propria clientela una prestazione GRATUITA che consente di disabilitare in modalità selettiva e controllata dall'utente tramite un PIN le chiamate verso le numerazioni con cui possono essere forniti servizi a sovrapprezzo.  Dal 2 aprile di quest'anno per chi aveva già attivo sulla propria linea DISABILITAZIONE o ABILITAZIONE PERMANENTE GRATUITA, le stesse in automatico verranno trasformate in “ACCESSO SELETTIVO” e sulla linea non cambia assolutamente nulla.  Il titolare della linea potrà conoscere il PIN anche chiamando il 187 e seguendo le istruzioni vocali (postselezione 1. 2), avendo a portata di mano una delle ultime tre fatture Telecom.  Dalla stessa data, chi vorrà riabilitare le sole chiamate verso prefissi internazionali e satellitari il cui prezzo è superiore alla Zona 6, dovrà inviare la relativa domanda al Fax numero verde 803308187 o al seguente indirizzo TELECOM ITALIA _ casella Postale N°211 _ 14100 Asti.  Tramite il numero gratuito 48187 ed il PIN di Accesso Selettivo, a partire dal 2 aprile 2007, il titolare della linea può in tempo reale ed automatico Riabilitarsi o Disabilitarsi, conoscere lo stato di abilitazione e riabilitazione di ciascuna delle numerazioni 892, 899, 166, 144, 709, 163 e 164.  Se il titolare della linea vorrà associare anche la prestazione aggiuntiva gratuita di “blocco permanente”, ne potrà fare richiesta al 187 dopo 48 ore dalla dettatura del PIN di Accesso selettivo. La prestazione permette di bloccare in modalità permanente le chiamate vero i prefissi il cui prezzo è superiore alla Zona 6 (892, 899 etc. ) comprese le numerazioni 0878, 0369, 0769 (a partire dal 26 apriile). “ACCESSO SELETTIVO” non è un servizio a pagamento. Il Cambio del PIN sul 48187  è completamente gratuito. Per eventuali ulteriori chiarimenti, si potrà fare capo alla Sezione di Polizia Postale di Teramo formulando il numero 0861439044/45.

Leave a Comment